MEDICOOP VESEVO COMPIE    10    A N N I

Pubblicata il: 15 giugno 2016

Autore: Francesco Paolo DE LIGUORO

MediCoop VESEVO, è nata il 15 giugno 2006 e pertanto oggi 15 giugno 2016 compie 10 anni.

Vede riuniti in un progetto unico ed ambizioso i medici di Medicina Generale e non, delle città di Ercolano, Torre del Greco, San Sebastiano al Vesuvio, San Giorgio a Cremano, Torre Annunziata e Portici, ai quali si sono poi aggiunti negli anni i Colleghi provenienti dai territori della ex Napoli 4, ovvero medici di Cercola, Ottaviano, Striano, Terzigno, S. Anastasia, Somma Vesuviana e S. Giuseppe Vesuviano; siamo certi però che tanti ancora se ne aggiungeranno nei prossimi mesi dal momento che la Cooperativa è un continuo "work in progress" ed è divenuta in questi anni il punto di riferimento del territorio vesuviano dell'ASL Napoli 3 Sud.

E' senza fini di lucro ed ha l'obbiettivo principe quello di fornire servizi ai Soci e ai cittadini-pazienti.

Attualmente è composta da 160 Soci e nello scenario delle Cooperative mediche italiane è sicuramente tra le più numerose, se non addirittura la prima in assoluto. Sicuramente in Campania è quella con maggior numero di iscritti e ci piace sottolineare come il suo nome sia più rappresentativo che mai: un VESEVO, ovvero un Vesuvio in eruzione che è sempre più propositivo e sempre più fucina di idee, grazie soprattutto ad un Gruppo leader che dalla data della sua fondazione ha mostrato sempre coesione, senso di appartenenza alla squadra, affiatamento e voglia di crescere sempre più. Ed anche le criticità ed i momenti di contrasto che in questo Gruppo si sono verificati in qualche circostanza nel corso di questi lunghi 10 anni, sono sempre stati superati brillantemente, rendendo il Gruppo ancora più coeso.

Dalla sua fondazione è presieduta dal dott. Francesco Paolo De Liguoro, che nel mese di febbraio si è visto rinnovata la carica per altri tre anni e da una squadra di eccellenti professionisti e soprattutto amici che componengono il Consiglio di Amministrazione, ovvero Corrado Calamaro, Bernardo Cozzolino, Ciro Cozzolino, Mario Esposito, Vittorio Galli, Arturo Iarrobino, Giuseppe Panariello, Vincenzo Schiavo, che hanno reso la MediCoop VESEVO una Coperativa additata da Tutti come eccellenza nella Sanità.

Dopotutto la MediCoop VESEVO è riuscita laddove in tanti, nei trascorsi anni non erano mai riusciti, ovvero aggregare tanti professionisti sotto un'unica "bandiera" con l'obiettivo di contenere la spesa pubblica, organizzare convegni formativi, portare avanti Progetti aziendali, semplificare l'interlocuzione con le Istituzioni avendo un soggetto unico per la contrattazione, favorire il quotidiano scambio professionale tra figure "in prima linea" per la cura del cittadino-paziente; insomma una sola parola: crescere insieme !

E la dimostrazione di questa crescita, è l'aver ottenuto dall'Agenzia Sanitaria per i Servizi sanitari (AGENAS) il ruolo di Provider per la organizzazione e realizzazione di eventi formativi (ECM) a favore della Categoria medica, degli Ostetrici e dei Dietisti, sull'intero territorio nazionale.

Economicamente molto utili sono state anche le convenzioni stipulate in questi anni a favore dei Soci, in primis quella con la Millennium di Firenze per la gestione della cartella clinica Millewin e per il server centrale allocato in quel di Avellino; non da meno i contratti dedicati per lo smaltimento dei rifiuti speciali e l'acquisto di beni di consumo professionale (toner, stampanti, ecc) a prezzi più che vantaggiosi.

Un plauso, poi, va rivolto anche al proprio sito (www.medicidiercolano.it), riconosciuto come Testata Giornalistica e alla propria Web-TV (ww.medicotv.it) che con migliaia di accessi quotidiani dai visitatori del web, è da tutti i motori di ricerca e dagli addetti ai lavori, considerato un valido strumento di informazione e di aggiornamento professionale.

Infine, per quanto riguarda il "tempo libero" della Cooperativa, nei momenti ludici il Gruppo si è sempre contraddistinto per l'organizzazione di feste con personaggi dello spettacolo di primo piano o magistrali artisti applauditi sull'intero scenario nazionale.

A conclusione, la Redazione per festeggiare questo decennale inaugura con una nuova veste grafica il proprio portale, sperando che sarà apprezzato da tutti i visitatori.

 

 

  
Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti per consentire una migliore navigazione. Se si continua a navigare sul presente sito, si accettano i cookie.