Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Napoli (Reg. n° 32 del 30.3.11) - Direttore Responsabile: Francesco Paolo DE LIGUORO

 
... il portale della MediCoop VESEVO

HOME

| Cooperativa |

Sindacato

|

M.M.G.

|

Videoguide

|

Web-TV

|

Tempo libero

|

Download


Archivio notizie
MediCoop VESEVO
ASL Na 3 Sud
Forum
Utilities
Album fotografico
Vecchio sito
 
I SOCI

Pubblicità
 
Cerca nel sito
 

Le rubriche

Prevenzione cardiovascolare

 

Angolo della dietetica

 
 

MediCoop VESEVO è su

 
Il Punto ....
l'editoriale del Direttore
Il tuo indirizzo IP è 54.162.241.40
 
Pubblicità
 
  Febbraio 2011 Utenti online : 1098

 

23 febbraio 2011 - Facciamo chiarezza sui certificati di malattia online: terza circolare del Ministro Brunetta
Grazie alla negoziazione con le OO. SS. (per la FIMMG presente il dott. Silvestro Scotti, unico componente dell'area convenzionata sul tavolo tecnico con il Ministero della Funzione Pubblica), con l'odierna terza circolare a firma del Ministro Brunetta, si allontana lo spettro delle sanzioni per le omesse certificazioni di malattia telematica.
Nella circolare viene affrontato il tema della responsabilità dei medici per violazione normativa, ribadendo innanzitutto i concetti già espressi nelle precedenti circolari del 2010: "affinché si configuri un'ipotesi di illecito disciplinare devono ricorrere sia l'elemento oggettivo dell'inosservanza dell'obbligo di trasmissione per via telematica, sia l'elemento soggettivo del dolo o della colpa" che risulta "escluso nei casi di malfunzionamento del sistema generale" e di "guasti o malfunzionamenti del sistema utilizzato dal medico".
Pertanto, nella circolare sono stati richiamati i "criteri di gradualità e proporzionalità secondo le previsioni degli accordi e contratti collettivi di riferimento", da applicare "anche nei casi di reiterazione della condotta illecita" ed è stato ribadito che la colpevolezza non ricorre nel caso di malfunzionamenti del sistema. La contestazione dell'addebito nei confronti del medico dovrà essere effettuata soltanto se dagli elementi acquisiti in fase istruttoria risulta che non si sono verificate anomalie di funzionamento.

... leggi




N  A  P  O  L  I

23 febbraio 2011 - Bufera in Regione Campania. I sindacati dicono NO ai Decreti Commissariali imposti dalla Regione Campania
La Segreteria Provinciale della FIMMG (Federazione Italiana Medici di Medicina Generale) sindacato maggioritario di categoria, esprime disappunto e preoccupazione per l'arroganza con cui la Regione Campania attraverso decreti commissariali intende imporre l'avvio a regime della Trasmissione telematica delle ricette e del Sistema Tessera Sanitaria elettronica (controllo delle esenzioni per reddito), dopo una sperimentazione farsa, di cui non si conoscono né i numeri né i livelli di attività, eludendo le norme contrattuali ed inasprendo il carico assistenziale con una serie di compiti amministrativi che espongono e mortificano i MMG.

... leggi


 

23 febbraio 2011 - Ancora tegole sulla Medicina Generale in Campania
E' notizia di queste ore che la Regione Campania, con la pubblicazione del Decreto n. 10 del 14.02.11, ha stabilito che a partire dal 1 luglio 2011, dopo le certificazioni di invalidità INPS e l'obbligatorietà dei certificati di malattia online, anche tutte le prescrizioni farmaceutiche e le richieste specialistiche a carico del S.S.N. dovranno essere rilasciate utilizzando la modalità telematica.
Ovvero come dire: ricette cartacee, addio !

... leggi



19 febbraio 2011 -ll PUNTO: l'editoriale del Webmaster
E' già cominciata la caccia alle streghe !
E' questo il titolo del punto odierno, che quest'oggi abbiamo affidato al nostro segretario aziendale FIMMG, dott. Vincenzo Schiavo, chiedendogli di commentare una segnalazione (?) pervenuta alla nostra ASL da parte di una ditta privata, dove un solerte funzionario ha comunicato alla Direzione Sanitaria che ad un proprio lavoratore dipendente, un medico di Medicina Generale dell'ASL Napoli 3 Sud, aveva rilasciato (sic !) impropriamente un certificato di malattia cartaceo.
E come si è permesso questo sanitario di fare una cosa simile ?
La MediCoop VESEVO e medicidiercolano.it propongono all'unisono la fustigazione: almeno 10 frustate !!!
Il Vostro webmaster invece, propone direttamente la lapidazione; questo medico mascalzone ha gettato fango sull'intera Categoria: al rogo, al rogo !!!

... leggi


 

18 febbraio 2011 - Esenzione da IVA delle prestazioni rese da società consortili ai propri soci
La Commissione Fisco della FIMMG Nazionale comunica che è stata pubblicata in data 17 febbraio la circolare n. 5/E dell'Agenzia delle Entrate sull'esenzione da IVA delle prestazioni di servizi rese da consorzi o società consortili ai propri consorziati o soci.
La conferma dell'esenzione da assoggettamento ad IVA delle prestazioni rese da strutture di tipo consortile nei confronti dei propri associati consente di indirizzare inequivocabilmente la strutturazione delle forme organizzative delle associazioni tra Medici di Medicina Generale, indicandone le modalità più fiscalmente corrette ed al tempo stesso più amministrativamente efficaci per la gestione dei costi sostenuti per i fattori di produzione del reddito.

... leggi


 


16 febbraio 2011 - La Medicina Generale proiettata nel futuro telematico: l’indispensabilità del corretto utilizzo della Cartella Clinica informatizzata
Nella web-Tv di medicidiercolano.it è disponibile il filmato del convegno organizzato dalla Cooperativa MediCoop VESEVO in collaborazione della Millennium di Firenze.
Il filmato è disponibile anche su YouTube

... leggi



11 febbraio 2011 - Certificati di malattia: incontro interlocutorio tra le OO.SS ed il Ministro Brunetta
Si è tenuto stamani a Roma l'incontro tra le OO.SS. "ANAAO ASSOMED - FIMMG - CIMO-ASMD - AAROI-EMAC - FP CGIL MEDICI - FVM - CISL MEDICI - FASSID - FESMED - UIL FPL FEDERAZIONE MEDICI - INTESA SINDACALE (CISL MEDICI - CGIL MEDICI - SIMET - SUMAI) - SMI - SUMAI" ed il Ministro Brunetta.
Nonostante la dichiarata volontà del Ministro Brunetta di ristabilire un clima di collaborazione con la categoria medica, le organizzazioni sindacali rappresentative dei medici italiani, ritengono che l’incontro di questa mattina, sulle criticità emerse dal sistema di certificazioni online indipendenti dalla volontà dei medici, sia stato sostanzialmente interlocutorio e non abbia portato alla soluzione dei numerosi problemi esistenti.
Le organizzazioni sindacali si riservano di esprimere il loro giudizio solo nel prossimo incontro con il Ministro Brunetta, che sarà successivo alla definizione condivisa della nuova circolare e all’annunciato incontro del ministro con le Regioni.




7 febbraio 2011 - ECM per i Soci della MediCoop VESEVO
"La gestione del paziente anemico " è il titolo dell'evento formativo che si terrà sabato 19 febbraio 2011 a Torre del Greco, nella sede della Cooperativa MediCoop VESEVO, al Corso V. Emanuele n.153.
Il convegno rivolto a 30 medici di Medicina Generale, iscritti alla Cooperativa vesuviana, è stato accreditato dal Ministero della Salute; 5 (cinque) crediti formativi ai partecipanti.

... leggi



6 febbraio 2011 - Comunicazioni per i Soci della MediCoop VESEVO
Notizia riservata ai SOLI Soci della MediCoop VESEVO

... leggi


 

3 febbraio 2011 - ASL Napoli 3 Sud "Informa"
Facendo seguito alle contestate decurtazioni di centinaia di quote/assistiti effettuate impropriamente sugli stipendi di molti medici di Medicina Generale dell'ASL Na 3 Sud, è stata fatta richiesta al Comitato ex art. 24 di esprimere un parere dirimente, in riferimento alla corretta interpretazione della norma contenuta nell'art.42 del vigente ACN.
Il Comitato, nella seduta del 19 gennaio, ha espresso il seguente parere: "a norma dell'art. 42, la revoca della scelta da operarsi d'ufficio per morte dell'assistito, ha effetto dal giorno del decesso"

.... leggi


 

2 febbraio 2011 - Chiarimenti di Brunetta
Quest'oggi, il ministro per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione Brunetta, in una conferenza stampa a Palazzo Ghigi, ha annunciato la prossima circolare n.13, che discuterà con le OO.SS., per fare il punto della situazione e chiarire ulteriormente il regime sanzionatorio previsto per i medici che non inviano i certificati di malattia per via telematica. Ha sottolineato che le sanzioni saranno previste qualora si configuri un "illecito disciplinare" nel quale devono configurarsi "sia l'inosservanza dell'invio online del certificato come richiesto, sia l'elemento di dolo o colpa". Infine, il ministro ha esplicitato che vanno esclusi dal procedimento sanzionatorio, i casi di guasti del sistema che impediscono l'invio dei certificati telematici.


Il nostro è un sito ... VIVO:
accendi le casse !
 

Previsioni del tempo a Napoli ?   Cerca nel sito
   
Aggiungimi tra i preferiti   Sceglimi come pagina iniziale
     
Calcola il tuo peso forma   Data presunta del parto
     
Calcola il Codice Fiscale   Previsioni del tempo
     
Per contattarci   Redazione Testata
     

Tempo libero

Barzellette mediche
 
Album fotografico
 
P O R T O B E L L O
.. il mercatino dell'usato
 
 

LINKS  UTILI

ASL Na 3 Sud Ordine Medici Napoli
FIMMG Ministero della Salute
A.I.F.A. Istituto Super. Sanità
Federfarma Regione Campania
   

Accreditato Hon Code

 vai su

Tutti i loghi ed i marchi sono dei rispettivi proprietari.
Policy-Disclaimer

Webmaster dott. DE LIGUORO

© 2016 Powered by
DeLiWeb - 2006-2011