Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Napoli (Reg. n° 32 del 30.3.11) - Direttore Responsabile: Francesco Paolo DE LIGUORO
 
... il portale della MediCoop VESEVO
| | | | | | |

Archivio notizie
MediCoop VESEVO
ASL Na 3 Sud
Forum
Utilities
Album fotografico
Vecchio sito
Pubblicità
 
 

Le rubriche

 
 
 
MediCoop VESEVO è su
 
   
Il tuo indirizzo IP è 54.162.241.40
 
 
Links utili

F.I.M.M.G.

Ministero della Salute

Comune di Ercolano

E.N.P.A.M.

F.N.O.M.C.e O.

MediCoop VESEVO

Notizie ANSA

La Repubblica

Corriere della sera

La Gazzetta dello sport

Meteo
 
 
  L'alimentazione sotto l'ombrellone Utenti online : 1203



Mangiare sano ..... per vivere meglio

 

29 giugno 2011 :
Un caloroso ben tornato a tutti, di certo, con un grado di temperatura in più ed un indumento in meno…

E' finalmente giunta l’estate, le prove costume sono partite e i bagagli attendono di essere rispolverati e riempiti. Ed è proprio in questo periodo dell’anno che spuntano, come fiori, le variegate diete per alleggerire e definire al meglio la silhouette.
Non sono un’eccezione, in tal senso, la dieta dell'amore, dell'ananas o del pompelmo.

Mi sembra quindi opportuno definire quelle che sono le linee guida per una corretta alimentazione in una stagione come quella estiva, dove la ricca e colorata frutta di stagione e le fresche verdure non possono assolutamente mancare.
Innanzitutto cominciamo col dire che, proprio in questo periodo dell’anno, fondamentale è bere.
Bere significa assecondare il senso della sete, assicurando un apporto idrico all’organismo che sia almeno pari a 1,5- 2 litri di acqua al giorno. Non scendere mai al di sotto di 200-300 ml di liquidi per evitare un blocco renale.
Assicurare un giusto apporto di liquidi e in particolare di acqua è di primaria importanza per uomini e donne, bambini ed anziani, soprattutto.
E’ consigliabile dare la precedenza all’acqua minerale naturale o lievemente effervescente proveniente dal rubinetto oppure in bottiglia, moderando e facendo, piuttosto, attenzione al consumo di succhi di frutta, bibite gasate quali aranciata e coca-cola, in quanto il consumo eccessivo di tali prodotti è pur sempre un contributo in calorie, molto spesso sottovalutato.
Non va comunque dimenticato che la stessa frutta e verdura sono ricche di acqua; questo, ovviamente, stimolerà più facilmente la nostra diuresi.
Per esempio, la sola anguria, frutto tipicamente estivo, ha un apporto idrico del 90%, in altre parole è composta quasi esclusivamente di acqua con basso tenore in zuccheri.

Oltre i liquidi, ci sono i solidi e pertanto la domanda da porsi è la seguente: quali sono gli alimenti da preferire nel corso della stagione estiva ?
La risposta è molto semplice: Alimenti freschi ad elevato volume e bassa densità energetica.
In tale categoria rientrano, come anticipato in precedenza, gli ortaggi e la frutta fresca di stagione, cibi ricchi in vitamine, sali minerali, fibre in quantità tali da favorire il transito intestinale, ma soprattutto parliamo di cibi ipocalorici.
Un esempio ci viene fornito dalle famosissime “insalatone estive” ed i “mix di macedonia”.
Attenzione, però, ai condimenti e agli ingredienti aggiuntivi che spesso e volentieri costituiscono un vero surplus di calorie, tale da raggiungere una quota energetica molto superiore a quella desiderata in partenza. Difatti, apporti eccessivi di calorie posso tradire le tante desiderate aspettative di dimagrimento. Tali scelte dietetiche vanno pur sempre accompagnate da un’adeguata quota in proteine, rappresentata per lo più dai secondi piatti, e carboidrati complessi, ovvero pane e pasta senza esclusioni e né tantomeno abusi nel verso opposto.

Infine “dulcis in fundo” come dicevano i latini: il dolce giunge alla fine del pranzo. Avevano davvero ragione. Il dolce forte dell’estate? Ovviamente i gelati.
Negare un gelato sarebbe probabilmente illegittimo e improponibile. Sottolineiamo però che il consumo di un gelato col cono, al cioccolato, con nocciole e similari può apportare fino alle 300 kcal. Potrebbe, quindi, essere considerato, per certi versi, un sostitutivo di un pasto.
Assaporare gusti alla frutta costituisce ed è sicuramente una scelta più giusta , oltre che più fresca per il palato, in termini di densità energetica e di calorie che noi professionisti del settore abbiamo l’impegno di sottolineare.
Ancora una volta il consiglio con cui ci congediamo è quello di consumare tutto nelle giuste proporzioni, dando sempre la precedenza agli alimenti dieteticamente e salutisticamente più validi.

Arrivederci alla prossima settimana ricordando sempre  il nostro motto: “Mangiare sano, ...  per vivere meglio”

Altri articoli pubblicati:

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 

Il nostro è un sito ... VIVO:
accendi le casse !
 

 
    
 
     
 
     
 
     
Tempo libero
 
 
 
 
LINKS  UTILI
 vai su
Webmaster dott. DE LIGUORO

© 2016 Powered by
DeLiWeb - 2006-2011