Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Napoli (Reg. n° 32 del 30.3.11) - Direttore Responsabile: Francesco Paolo DE LIGUORO
 
... il portale della MediCoop VESEVO
HOME | Cooperativa |

Sindacato

|

M.M.G.

|

Videoguide

|

Web-TV

|

Tempo libero

|

Download


Archivio notizie
MediCoop VESEVO
ASL Na 3 Sud
Forum
Utilities
Album fotografico
Vecchio sito
Pubblicità
 
medicidiercolano.it: la nuova interfaccia grafica. Qual'é il tuo giudizio ?
Positivo
Preferivo l'altro
Negativo
Indifferente


Leggi i risultati
 
Cerca nel sito
 

Le rubriche

Prevenzione cardiovascolare
 
Angolo della dietetica
 
 
MediCoop VESEVO è su
 
  Aggregazioni Funzionali Utenti online : 1648

Ennesimo "TUTTO ESAURITO" si è avuto sabato 3 marzo 2012 nella sede della cooperativa della Asl Na 3 Sud, Medicoop VESEVO, dove si è tenuto l'evento formativo dal titolo "Le aggregazioni funzionali territoriali: nuove realtà ed opportunità di potenziare la Medicina Generale".

Nessuno poteva ipotizzare che la Cooperativa vesuviana, nel suo ruolo di Provider ministeriale, nell'elaborare il Piano Formativo 2012, potesse mettere in calendario degli ECM che si caratterizzassero per la particolare attualità, come quest'ultimo sulle Aggregazioni Funzionali, soprattutto alla luce di quanto dichiarato alcuni giorni orsono dal Ministro della Salute Renato Balduzzi, che ha ipotizzato di risolvere il problema dei codici bianchi e verdi ospedalieri, con la realizzazione della cosiddetta H 24, ovvero l'apertura degli ambulatori dei medici di Medicina Generale per 24 ore al giorno.

Tutto ciò, come era prevedibile, ha innescato, a dir poco, una serie di perplessità e di domande, desiderose di risposte, nella Classe Medica che nell'occasione dell'odierno evento formativo hanno trovato tutti i dovuti chiarimenti, soprattutto grazie al nutrito parterre di prestigiosi ospiti che hanno "catalizzato" con le loro tematiche l'attenzione degli oltre quaranta medici presenti in sala e delle diverse centinaia di utenti collegati online sul sito della FIMMG Napoli e su quello del portale della MediCoop VESEVO, grazie alla realizzazione della diretta in streaming messa in atto, ancora una volta con pieno successo, dalla Web-TV della Testata Giornalistica medicidiercolano.it, che nonostante l'insolita ora di trasmissione, ovvero le ore 10.00 del mattino, ha consentito che il bacino di partecipanti all'evento, stanziali e internauti, si allargasse oltre i confini vesuviani.

Dopo il saluto del Presidente della MediCoop VESEVO dott. Francesco Paolo De Liguoro, nell'odierno ruolo di moderatore, come primo ospite a prendere parola è stato il Vice-Segretario Nazionale della Fimmg, dott. Silvestro Scotti che ha illustrato le caratteristiche organizzative delle nuove modalità di assistenza che stanno tanto a cuore al Ministro della Salute Balduzzi ed al nuovo Governo Monti, ovvero assicurare la presenza dei medici di famiglia sul territorio sette giorni su sette, 24 ore al giorno.

"Resta inteso", ha ribadito Scotti, "che il carico orario non può essere imputato al singolo medico (sarebbe improponibile) ... si tratta invece di rendere la disponibilità oraria dei colleghi della continuità assistenziale negli studi dei medici di famiglia che andrebbero così a coprire per ogni gruppo di circa 5 medici gli orari diurni da completare per raggiungere la copertura delle dodici ore giornaliere.

Il secondo a prendere la parola è stato il segretario provinciale della Fimmg Napoli dott. Luigi Sparano che ha ribadito che è arrivato il momento per dare una svolta all'organizzazione delle cure primarie; pertanto il medico che intende operare singolarmente dovrà necessariamente rendersi disponibile ad operare in maniera collegiale con gli altri colleghi dell'aggregazione funzionale.

Ha fatto seguito l'intervento del Presidente della Simg Campania dott. Giovanni Arpino, che ha sottolineato ed evidenziato il ruolo importantissimo delle Cooperative nelle nuove AFT, in quanto esse dovranno svolgere un ruolo primario nella gestione del nuovo assetto che sarà condiviso nella creazione del nuovo modello assistenziale.

Infine il saluto dell'ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri della Provincia di Napoli è stato portato dal Vice-Presidente, il dott. Vincenzo Schiavo, che ha rimarcato l'importanza di questa svolta organizzativa nell'ambito dell'Assistenza Primaria che identifica la Medicina Generale come attore principale nelle future Unità Complesse, affiancate dalla Continuità Assistenziale e dall'Emergenza Territoriale.

Conclusa la diretta in streaming che si è protratta per oltre un'ora e mezza, ha fatto seguito l'acceso dibattito e la relazione conclusiva del dott. Corrado Calamaro, Responsabile scientifico dell'evento formativo.

 
 
 
Filmato della diretta
 
 
 
 


Web TV


Guest book
 


Sondaggi

Il nostro è un sito ... VIVO:
accendi le casse !
 

Previsioni del tempo a Napoli ?   Cerca nel sito
    
Aggiungimi tra i preferiti   Sceglimi come pagina iniziale
     
Calcola il tuo peso forma   Data presunta del parto
     
Per contattarci   Redazione Testata
     
Tempo libero
Barzellette mediche
 
Album fotografico
 
P O R T O B E L L O
.. il mercatino dell'usato
 
 
LINKS  UTILI
ASL Na 3 Sud Ordine Medici Napoli
FIMMG Ministero della Salute
A.I.F.A. Istituto Super. Sanità
Federfarma Regione Campania
 vai su
Tutti i loghi ed i marchi sono dei rispettivi proprietari.
Policy-Disclaimer

Webmaster dott. DE LIGUORO

© 2016 Powered by
DeLiWeb - 2006-2011