Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Napoli (Reg. n° 32 del 30.3.11) - Direttore Responsabile: Francesco Paolo DE LIGUORO
 
... il portale della MediCoop VESEVO
HOME | Cooperativa |

Sindacato

|

M.M.G.

|

Videoguide

|

Web-TV

|

Tempo libero

|

Download


Archivio notizie
MediCoop VESEVO
ASL Na 3 Sud
Forum
Utilities
Album fotografico
Vecchio sito
Pubblicità
 
medicidiercolano.it: la nuova interfaccia grafica. Qual'é il tuo giudizio ?
Positivo
Preferivo l'altro
Negativo
Indifferente


Leggi i risultati
 
  Modificate ed introdotte alcune esenzioni Utenti online : 835

Il Decreto Commissariale n. 141 del 31-10-14 per la prosecuzione del Piano di rientro del settore sanitario, ha rimodulato le misure regionali di compartecipazione alla spesa sanitaria.

Tra le principali novità:

- modificata l'esenzione E10 (Cittadini appartenenti ad un nucleo familiare con reddito complessivo non superiore a 15mila euro)

- introdotte le esenzioni:

- E11 (Soggetti appartenenti ad un nucleo familiare composto di tre persone con reddito complessivo non superiore a 18mila euro);
- E12 (Soggetti appartenenti ad un nucleo familiare composto di quattro o cinque persone con reddito complessivo non superiore a 22mila euro);
- E13 Soggetti appartenenti ad un nucleo familiare composto di oltre cinque persone con reddito complessivo non superiore a 24mila euro);
- E14 (Prestazioni a favore di minori affidati alle case famiglia e comunità alloggio a seguito di provvedimenti del Tribunale dei minori).

Per quest'ultime esenzioni la quota di compartecipazione regionale è nella stessa misura del codice E10.

- Modificata poi la quota di compartecipazione per le prestazioni di assistenza specialistica ambulatoriale ed assistenza termale che è ridotta dai 10 ai 5 euro per i pazienti appartenenti ad un nucleo familiare con reddito complessivo non superiore a 36.151,98 euro, non in possesso di uno dei seguenti codici di esenzione R02, E03, E04, E10, E11, E12, E13, X01.

- Eliminata la quota fissa regionale di 25 euro per le prestazioni di pronto soccorso non seguite da ricovero (il cosiddetto codice bianco), pertanto i pazienti dovranno corrispondere solo la quota di 25 euro ai sensi dell'art. 1 comma 796, lett. P, della Legge finanziaria del 2007 (Legge 27-12-2006).

- Sostituito l'allegato n. 2 al Decreto Commissariale n. 51 del 27-09-2001 con l'allegato n. 1 al presente Decreto.

- Infine, modificato il requisito economico per l'attribuzione del codice E18 (Cittadini trapiantati d'organo appartenenti ad un nucleo familiare con reddito complessivo non superiore a 50mila euro, limitatamente ai farmaci correlati strettamente alle proprie patologie) e modificato il codice E07 (Cittadini extracomunitari iscritti al SSN con permesso di soggiorno per richiesta di asilo politico o umanitario)

 
Decreto Commissariale 141 del 31-10-2014 (con Allegato 1)
 
 
Il nostro è un sito ... VIVO:
accendi le casse !
 

Previsioni del tempo a Napoli ?   Cerca nel sito
    
Aggiungimi tra i preferiti   Sceglimi come pagina iniziale
     
Calcola il tuo peso forma   Data presunta del parto
     
Per contattarci   Redazione Testata
     
Tempo libero
Barzellette mediche
 
Album fotografico
 
P O R T O B E L L O
.. il mercatino dell'usato
 
 
LINKS  UTILI
ASL Na 3 Sud Ordine Medici Napoli
FIMMG Ministero della Salute
A.I.F.A. Istituto Super. Sanità
Federfarma Regione Campania
 vai su
Tutti i loghi ed i marchi sono dei rispettivi proprietari.
Policy-Disclaimer

Webmaster dott. DE LIGUORO

© 2016 Powered by
DeLiWeb - 2006-2011