Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Napoli (Reg. n° 32 del 30.3.11) - Direttore Responsabile: Francesco Paolo DE LIGUORO
 
... il portale della MediCoop VESEVO
HOME | Cooperativa |

Sindacato

|

M.M.G.

|

Videoguide

|

Web-TV

|

Tempo libero

|

Download


Archivio notizie
MediCoop VESEVO
ASL Na 3 Sud
Forum
Utilities
Album fotografico
Vecchio sito
Pubblicità
 
medicidiercolano.it: la nuova interfaccia grafica. Qual'é il tuo giudizio ?
Positivo
Preferivo l'altro
Negativo
Indifferente


Leggi i risultati
 
Cerca nel sito
 
 
Meteo a Napoli
  Decreto 56 Regione Campania Utenti online : 1662

Non ancora pubblicato sul BURC ma già oggetto di criticità e contestazioni, in particolar modo dai farmacisti, il Decreto 56, con relativi allegati, firmato dal Commissario ad acta della Regione Campania, avente come oggetto le misure di incentivazione dell'appropriatezza prescrittiva e di razionalizzazione della spesa farmaceutica territoriale.

In sostanza, questo Decreto che ricalca quanto già realizzato in Regione Sicilia, stabilisce di incentivare da parte dei MMG, dei Pediatri di Libera Scelta, degli Specialisti ambulatoriali interni e convenzionati esterni, dei medici ospedalieri ed "udite udite" dei medici universitari, di prediligere nelle prescrizioni farmaceutiche, nel rispetto delle indicazioni terapeutiche autorizzate, i farmaci con brevetto scaduto.

Inoltre, l'utilizzo di prescrizione dei farmaci "branded", sarà assoggetto ad un obbligato monitoraggio con obbligo del prescrittore (o dell'induttore) di allegare le motivazioni di scelta su apposito modulo, pena la non rimborsabilità del farmaco da parte del SSR ai farmacisti.

Infine, al fine di verificare l'appropriatezza delle prescrizioni, nelle ricette dematerializzate il medico prescrittore dovrà indicare il codice ICD9-CM relativo alla patologia per la quale si effettua la prescrizione.

Nel medesimo Decreto, inoltre, viene sottolineato che per i Direttori Generali e/o Commissari Straordinari delle AA.SS.LL. campane, l'attuazione dei punti elencati dovrà essere considerato un obiettivo prioritario, valutato anche ai fini di conferma o revoca dei propri incarichi dirigenziali. Pertanto, sicuramente, con la prossima pubblicazione sul BURC si aprirà un nuovo fronte "caldo" per i medici prescrittori.

Qualche dubbio, consentitecelo, lo abbiamo soprattutto per i medici universitari "in primis" ed ospedalieri poi, che da sempre non sono mai sembrati particolarmente attratti dai vari Decreti regionali, né interessati a vincoli e/o note (certificati di malattia docet !!!). Siamo curiosi di vedere questa volta cosa si inventeranno.

Comunque, per la lettura dell'intero Decreto e dei rispettivi allegati ...

 
Decreto 56

Allegato Decreto 56

Allegato 1 Decreto 56

 
 
 


Web TV


Guest book
 


Sondaggi

Il nostro è un sito ... VIVO:
accendi le casse !
 

Previsioni del tempo a Napoli ?   Cerca nel sito
    
Aggiungimi tra i preferiti   Sceglimi come pagina iniziale
     
Calcola il tuo peso forma   Data presunta del parto
     
Per contattarci   Redazione Testata
     
Tempo libero
Barzellette mediche
 
Album fotografico
 
P O R T O B E L L O
.. il mercatino dell'usato
 
 
LINKS  UTILI
ASL Na 3 Sud Ordine Medici Napoli
FIMMG Ministero della Salute
A.I.F.A. Istituto Super. Sanità
Federfarma Regione Campania
 vai su
Tutti i loghi ed i marchi sono dei rispettivi proprietari.
Policy-Disclaimer

Webmaster dott. DE LIGUORO

© 2016 Powered by
DeLiWeb - 2006-2011