Il nostro Vesuvio



Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Napoli (Reg. n° 32 del 30.3.11)
Direttore Responsabile: Francesco Paolo DE LIGUORO

 
 
 
Ultime notizie
31 agosto 2011

Protesta unitaria di tutte le OO.SS. contro le misure contenute nella manovra economica
Pubblichiamo e condividiamo appieno il testo dell'appello firmato da tutte le OO.SS. della Medicina contro le misure contenute nella manovra economica.
I provvedimenti martellanti che stanno colpendo i medici, i veterinari e i dirigenti del Servizio Sanitario Nazionale stanno oltrepassando ogni limite.
Non è più tollerabile che chi quotidianamente garantisce milioni di prestazioni sanitarie negli ospedali e nei servizi territoriali venga sempre più penalizzato professionalmente ed economicamente e costretto a lavorare in una sanità pubblica sempre più impoverita da devastanti sottofinanziamenti.

30 agosto 2011

Convegno FIMMG-Napoli: L'ENPAM e la tutela della previdenza del medico di Medicina Generale
Sabato 10 settembre 2011, a Napoli in via Riviera di Chiaia 9-C, a partire dalle ore 9.30, nella sede dell'Ordine dei Medici-Chirurghi ed Odontoiatri della Provincia di Napoli, si terrà un importante convegno, organizzato dalla FIMMG Provinciale, dalla tematica di particolare attualità: "L'ENPAM e la tutela della previdenza del medico di Medicina Generale".
Il Convegno rivolto prevalentemente ai medici di Assistenza Primaria, prevede tra i Relatori il Segretario Nazionale della FIMMG, Giacomo Milillo e l'esperto Responsabile Nazionale della Commissione FIMMG-Pr.Ass.Is., acronimo di Previdenza ed Assicurazione, Franco Pagano.
Tutti i medici sono invitati a partecipare; per la consultazione del programma cliccare sulle freccette ...

29 agosto 2011

Certificato medico telematico: scade il 13 settembre il periodo transitorio
Il periodo di transizione volge al termine; a partire da martedì 13 settembre non sarà più obbligatorio per il datore di lavoro richiedere al proprio dipendente una copia cartacea del certificato di malattia. Tutti i datori di lavoro del settore privato e pubblico dovranno consultare le attestazioni di malattia utilizzando i servizi informatici INPS.

21 agosto 2011

Argomenti di "Prevenzione cardiovascolare": il FUMO
La rubrica "Prevenzione cardiovascolare", curata dal collega Maiorana, da questo numero incomincerà a trattare dei fattori di rischio modificabili per i quali è possibile intervenire efficacemente per ridurre il rischio cardiovascolare globale, sia attraverso modificazioni dello stile di vita che, attraverso veri e propri trattamenti terapeutici.
Il fumo è uno dei quattro più importanti fattori di rischio e rappresenta la più importante causa di morte prevenibile. Pertanto il medico di assistenza primaria ha un ruolo fondamentale ed una grande responsabilità nel convincere il proprio assistito ad abbandonare l'abitudine al fumo, dedicando al problema qualche minuto del proprio tempo ogni qualvolta quest'ultimo si presenta a visita.

11 agosto 2011

Dalla Regione Campania "fumata grigia"
Il giorno 29 agosto 2011, alle ore 12.00, presso il Centro Direzionale is. C3 - 13° piano - sono state convocate le OO.SS. per discutere sul tema "Comunicazione stato di agitazione e richiesta attuazione procedure di raffreddamento e conciliazione".

.... se son rose fioriranno !!!

5 agosto 2011

La FIMMG Napoli diffida i Commissari Straordinari delle ASL della Provincia di Napoli
La FIMMG Napoli, a seguito della Delibera di Giunta Regionale n. 343 del 19 luglio 2011, avente come oggetto la "realizzazione delle prime azioni relative alla connettività della medicina convenzionata - provvedimenti", con una propria nota inviata ai Commissari Straordinari delle ASL della Provincia di Napoli, diffida quest'ultimi al rispetto della normativa richiamata dalla DGR e richiama al coinvolgimento delle OO.SS., da ritenersi prioritario, per qualunque applicazione di normativa al fine di individuare un percorso legittimo e condiviso.

1 agosto 2011

Argomenti di "Prevenzione cardiovascolare": altri fattori di rischi non modificabili
Oggi tratteremo degli altri fattori di rischio non modificabili: la razza e l'età. Il concetto di razza è stato sostituito con quello di tipo umano, in quanto tutto il genere umano appartiene alla stessa razza: la specie Homo Sapiens. Tuttavia, da numerosi studi si è evidenziato che alcune popolazioni hanno una maggiore incidenza di malattie cardiovascolari su base genetica. Età e rischio cardiovascolare sono direttamente correlati, in quanto il rischio aumenta progressivamente con l'età.
Pertanto il problema sarà sempre più predominante, in previsione di un aumento progressivo della popolazione anziana e la correzione dei fattori di rischio sarà, nel futuro prossimo, una delle grandi sfide del medico

 
 
A R C H I V I O

2006   2007   2008   2009   2010   2011

 
Pubblicità
 
vai su
 

Tutti i loghi ed i marchi sono dei rispettivi proprietari.
Policy-Disclaimer

Home Page | Medicina Generale | Dica 33 | Farmacie di turno
Cooperativa "Vesevo" | Area Sindacale | Archivio | Tempo Libero | Download

Sito aggiornato il  


Webmaster dott. DE LIGUORO

© 2011 Powered by
 
DeLiWeb - 2006-2009