Il nostro Vesuvio

 

  Area Riservata

Login
Per registrarsi  >>>

Che tempo a Napoli ?



Il punto

L'eccessivo carico di competenze e la burocratizzazione del proprio lavoro allontana sempre più il medico dal proprio assistito ........


Per interagire con noi entra nel

FORUM

 Partecipa al nostro forum facendo e rispondendo alle domande di carattere sanitario.

Sceglimi come pagina iniziale


Aggiungici
tra i preferiti

SONDAGGI

1) Secondo te è giusto che i farmaci siano venduti nei supermercati ?

2) Come si può ridurre secondo te la spesa sanitaria in Campania ?

3) Cosa ti tiene lontano dallo studio del medico ?




Tempo Libero



Pillola poetica


Album fotografico

 



Cosa occorre per migliorare il sito?
Mi sono vaccinato e la consiglio senza problemi ai pazienti a rischio
Non mi sono vaccinato, ma la consiglio ai miei pazienti a rischio
La consiglio ai miei pazienti, ma ho qualche perplessità
Non la consiglio poiché ho molte perplessità
Per il momento sono indeciso




Medici interessati alle sostituzione per la Medicina di Base

Iscrivetevi nel nostro database, sarete contattati


Logo


 

 

Il Punto

Considerazioni in merito alla deliberazione del Direttore Generale ASL Napoli 5  n. 571 del 02/08/07: “piano di intervento per la spesa farmaceutica territoriale.  Linee d’intervento operativo”.

La delibera in oggetto stabilisce che:

i MMG e PLS debbano indirizzare i pazienti che sono in trattamento con i farmaci inseriti nell’elenco della distribuzione diretta (PHT), esclusivamente presso le farmacie ospedaliere o  distrettuali, senza rilasciare prescrizione su modulo SSN;

i MMG e PLS possano indirizzare i pazienti, che sono in trattamento con farmaci ad alto costo, prevalentemente presso le farmacie ospedaliere o distrettuali, adoperando una modulistica  appositamente predisposta; inoltre l’ammontare del costo dei farmaci prescritti con tale procedura non è posto a calcolo del “budget” del singolo medico.

Lo stesso provvedimento prevede  “l’acquisto presso le ditte farmaceutiche produttrici come da procedura di gara ed in caso di urgenza o di esiguità di spesa, ricorrere ai depositi agli sconti già concordati”.

*

Ancora una volta ci troviamo ad affrontare un pacchetto di provvedimenti restrittivi della autonomia del MMG, con ricaduta negativa sulla popolazione dei nostri assistiti.

Il provvedimento deliberativo porta data 2/8/07, quindi all’alba dell’operatività della contestata, poi successivamente annullata, delibera regionale “dei soli principi attivi”. Viene da considerare che questa ultima delibera aziendale sia appunto il completamento di una operazione politico finanziaria  avente lo scopo di risparmiare ulteriormente sulla spesa farmaceutica, peraltro già in trend diminutivo, in danno ai benefici della popolazione e all’insaputa dei MMG.

Poco importa, evidentemente, circa il benessere della popolazione assistibile. Benessere che si esprime anche nella tranquillità, nella certezza e nella continuità delle somministrazione delle cure. Ciò che invece è un obiettivo principale dell’operato del MMG.

Un sì fatto provvedimento doveva prevedere alla origine uno studio programmatico di consumo stimato dei farmaci ad alto costo, distretto per distretto. Cosa non impossibile, anzi fattibile, considerando il fatto che l’azienda dispone delle casistiche inerenti, appunto, il consumo dei farmaci, e che l’azienda stessa  avrebbe avuto tutto il tempo sufficiente per una tale analisi. Ciò avrebbe consentito una stima per “l’acquisto presso le ditte farmaceutiche produttrici come da procedura di gara ed in caso di urgenza o di esiguità di spesa ricorrere ai depositi agli sconti già concordati” – come previsto nel deliberativo-, tale da non incorrere, all’atto della sua applicazione, nelle difficoltà cui oggi si riscontrano: la non disponibilità dei farmaci presso le farmacie distrettuali.

Difatti pur considerando lo sforzo fatto nell’allargare e nel potenziare la disponibilità delle farmacie distrettuali ed ospedaliere,  e lo spirito di collaborazione dei medici nell’accettare delibere aziendali, che espongono il medico ai limiti della legittimità del loro operato, si assiste oggi alla tarantella della distribuzione diretta dei farmaci, a causa della carenza degli stessi. I pazienti vengono invitati a ritirare il prodotto, nella migliore delle ipotesi il giorno dopo la presentazione della ricetta.

Così si genera disagio, incertezza e discontinuità della cura. Ovvero si risparmia, forse, ma si incide negativamente, creando disagio, nella popolazione.

Noi ciò non lo vogliamo.

by Francesco Arcari

 

 

Archivio "Il Punto "

La riflessione di quest'oggi nasce dalla considerazione che suscita in me l’emendamento alla legge Finanziaria, proposto dal sen. Roberto Manzione (Unione Democratica), approvato il 1 novembre dalla commissione Bilancio del Senato. .....continua >>>

Il piano di rientro dal disavanzo sanitario, e le relative disposizioni applicative in materia farmaceutica, segneranno, in Campania, l'inizio dell'era del proibizionismo? E' quello che temono tutti i medici di medicina generale se darà dato seguito alla delibera regionale....  continua >>>

Questa mia riflessione si accoda a quella di altri miei colleghi, che anche su riviste specializzate continuano a lamentare l'eccessivo carico di competenze che vengono puntualmente affidate al medico di medicina generale! ........................................................... continua >>>

 

Per pubblicare il Vostro PUNTO di vista ......... scriveteci 

 
 
 
vai su
 
 

I nostri banner



Accreditato Hon Code

Cerca nel sito

Per contattarci

Firmate il nostro "libro degli ospiti"


GUESTBOOK


Links


F.I.M.M.G.

Ministero della Salute

Comune di Ercolano

E.N.P.A.M.

F.N.O.M.C.e O.

MediCoop VESEVO

Notizie ANSA

La Repubblica

Corriere della sera

La Gazzetta dello sport

Meteo



Medicina in Rete

nome utente:

password:




Utenti non registrati

Album fotografico



Ascolta la radio
  Radio Capital         
  Radio Deejay         
  Radio Italia             
  Radio Marte           
  Radio MonteCarlo  
  Radio M20             
  Radio RDS             
  Radio Subasio       
  Radio KissKiss      
  Radio Digital radio  
  Radio 105              

Per la radio e la TV è necessaria una connessione
ADSL

TV on line
  La 7                       
  Deejay TV             
  Bloomberg             
  Magic TV               
  TV Parma              
  Repubblica            
 
----  TV  ESTERE -----
  Channel 125          
  Mania TV               
  Radio Digital radio  
  RTL                        
  NASA                    
  Taru                       
  Byu                        
  Kukak TV                

Il Punto
Editoriale del Webmaster

Per contattarci



Tutti i loghi ed i marchi sono dei rispettivi proprietari.
Policy-Disclaimer

Home Page | Medicina Generale | Dica 33 | Farmacie di turno
Cooperativa "Vesevo" | Area Sindacale | Archivio | Tempo Libero | Download

Sito aggiornato il  



Webmaster dott. DE LIGUORO

© 2008 Powered by
 
DeLiWeb - 2007