Il nostro Vesuvio

 

  Area Riservata

Login
Per registrarsi  >>>
 

Notizie Distretto

Ercolano
Torre del Greco

Che tempo a Napoli ?



Notiziari
  WEB - TV  


Occhio alla Professione



Videoguide

Il punto

L'eccessivo carico di competenze e la burocratizzazione del proprio lavoro allontana sempre più il medico dal proprio assistito ........


www.medicidiercolano.it
2 anni di successi


 Il tuo indirizo IP è 54.198.108.19


Per interagire con noi entra nel

FORUM

 Partecipa al nostro forum facendo e rispondendo alle domande di carattere sanitario.

Sceglimi come pagina iniziale


Aggiungici
tra i preferiti

SONDAGGI

1) Secondo te è giusto che i farmaci siano venduti nei supermercati ?

2) Come si può ridurre secondo te la spesa sanitaria in Campania ?

3) Cosa ti tiene lontano dallo studio del medico ?



Tempo Libero



Pillola poetica


Album fotografico

 

Previsioni del tempo


Cosa occorre per migliorare il sito?
Mi sono vaccinato e la consiglio senza problemi ai pazienti a rischio
Non mi sono vaccinato, ma la consiglio ai miei pazienti a rischio
La consiglio ai miei pazienti, ma ho qualche perplessità
Non la consiglio poiché ho molte perplessità
Per il momento sono indeciso




Medici interessati alle sostituzione per la Medicina di Base

Iscrivetevi nel nostro database, sarete contattati


Logo


vai su
 

 
Certificati medici online: da domani obbligatori !

Non ci sarà nessuna proroga: da domani è obbligatorio l'invio dei certificati di malattia per via telematica.
Lo ha chiarito definitivamente il ministro Brunetta in una nota diffusa oggi pomeriggio in risposta ai sindacati medici, che venerdì avevano chiesto un incontro urgente con lo stesso ministro in vista dell’entrata a regime del sistema sanzionatorio.

Ecco il testo della risposta del Ministro per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione Renato Brunetta alla lettera che gli era stata inviata dalle organizzazioni sindacali ANAAO ASSOMED, FIMMG, CIMO-ASMD, AAROI-EMAC, FVM, CISL MEDICI, FASSID, INTESA SINDACALE (CISL MEDICI-CGIL MEDICI-SIMET-SUMAI) e SMI:

"Non posso che esprimere piena soddisfazione per i risultati raggiunti in questi mesi relativamente alla procedura di trasmissione online dei certificati di malattia dei dipendenti pubblici e privati. I dati INPS indicano infatti che, a dieci mesi dall'avvio del nuovo sistema, sono stati complessivamente inviati telematicamente quasi 4 milioni di documenti, di cui circa 400mila solo nell'ultima settima. Stando alle ultime informazioni, il flusso medio giornaliero a regime si va attestando su un valore medio di oltre 70mila, con una punta odierna di 105mila unità. Il sistema è, dunque, pressoché a regime.
Grazie al contributo fattivo dei medici, ai quali va il mio apprezzamento per l'impegno, l'abnegazione e l'atteggiamento costruttivo, questo dato ci porta ad un livello di eccellenza in Europa per quanto riguarda i processi di digitalizzazione nel settore della sanità e ci induce a guardare con ottimismo ai prossimi passi da compiere, soprattutto tenendo conto dei grandi benefici che derivano dall'applicazione delle nuove tecnologie digitali all'intero comparto della salute.
L'innovazione porta significativi vantaggi per i cittadini-pazienti che, se malati, sono finalmente svincolati da pratiche burocratiche: basti soltanto pensare che è superiore a 50 milioni il numero di certificati di malattia che ogni anno i lavoratori dipendenti (pubblici e privati) inviano ai propri datori di lavoro. Rilevanti i vantaggi anche per i medici, i quali, grazie alle nuove tecnologie, possono beneficiare di uno snellimento e di una velocizzazione delle operazioni a loro carico. Il tutto con evidenti effetti positivi sul bilancio dello Stato, specie se si considera che l'introduzione delle tecnologie ICT nella sanità (ricette e certificati di malattia digitali, fascicolo sanitario elettronico, prenotazioni di prestazioni online con pagamenti e refertazione digitale, telemedicina) può generare un impatto positivo in termini di risparmio stimato pari a 12,4 miliardi di euro (pari all'11,7% dell'intera spesa del Servizio Sanitario Nazionale). In questa prospettiva serve dare vita a una vera e propria "alleanza per l'innovazione", così che tutte le diverse parti coinvolte in questo processo di modernizzazione lavorino assieme per identificare nuovi investimenti, nuove azioni formative, nuove iniziative di comunicazione volte a tradurre in realtà le potenzialità offerte dall'innovazione.
Quanto al tema delle sanzioni, timori e paure non hanno ragion d'essere: già da ora le norme prevedono che l'eventuale sanzione abbia luogo solo in caso di "colpa esplicita", come chiarito dalla Circolare n. 2 DFP/DDI del 28-09-2010 del Ministro per la Pubblica Amministrazione e l'Innovazione che ha fornito indicazioni e chiarimenti per l'applicazione della nuova procedura. Sarà in ogni caso cura del mio Ministero assicurare un attento monitoraggio circa le procedure e i meccanismi di applicazione di quanto previsto, così da evitare il rischio di ingiustificati atteggiamenti punitivi. A questo riguardo ho chiesto agli enti preposti di valutare con il massimo dell'attenzione, della trasparenza e della flessibilità, l'intera tematica delle sanzioni. Su questo specifico punto ho dato mandato ai miei uffici di predisporre una apposita circolare interpretativa.
Sono comunque disponibile ad ogni ulteriore approfondimento di tutta la strategia di implementazione dell'ICT nel nostro sistema sanitario anche attraverso un incontro da tenersi al più presto".

Testo della risposta prelevato dal sito www.innovazionepa.gov.it

 
 
Pubblicità
Pubblicità
 
 
vai su
 
 
Utenti online : 1427
Pubblicità



Accreditato Hon Code

Cerca nel sito

Per contattarci

Firmate il nostro "libro degli ospiti"


GUESTBOOK


Occhio alla Professione


Codice Fiscale


PORTOBELLO
mercatino dell'usato

 
Links


F.I.M.M.G.

Ministero della Salute

Comune di Ercolano

E.N.P.A.M.

F.N.O.M.C.e O.

MediCoop VESEVO

Notizie ANSA

La Repubblica

Corriere della sera

La Gazzetta dello sport

Meteo


Pubblicità

 

Medicina in Rete

nome utente:

password:




Utenti non registrati

Album fotografico



Ascolta la radio
  Radio Capital         
  Radio Deejay         
  Radio Italia             
  Radio Marte           
  Radio MonteCarlo  
  Radio M20             
  Radio RDS             
  Radio Subasio       
  Radio KissKiss      
  Radio Digital radio  
  Radio 105              

Per la radio e la TV è necessaria una connessione
ADSL

TV on line
  La 7                       
  Deejay TV             
  Bloomberg             
  Magic TV               
  TV Parma              
  Repubblica            
 
----  TV  ESTERE -----
  Channel 125          
  Mania TV               
  Radio Digital radio  
  RTL                        
  NASA                    
  Taru                       
  Byu                        
  Kukak TV                

Il Punto
Editoriale del Webmaster

Per contattarci


 


vai su

Tutti i loghi ed i marchi sono dei rispettivi proprietari.
Policy-Disclaimer

Home Page | Medicina Generale | Dica 33 | Farmacie di turno
Cooperativa "Vesevo" | Area Sindacale | Archivio | Tempo Libero | Download

Sito aggiornato il  



Webmaster dott. DE LIGUORO

© 2010 Powered by
 
DeLiWeb - 2007