Il nostro Vesuvio

 

  Area Riservata

Login
Per registrarsi  >>>

Che tempo a Napoli ?



Il punto

L'eccessivo carico di competenze e la burocratizzazione del proprio lavoro allontana sempre più il medico dal proprio assistito ........


Per interagire con noi entra nel

FORUM

 Partecipa al nostro forum facendo e rispondendo alle domande di carattere sanitario.


Sceglimi come pagina iniziale


Aggiungici
tra i preferiti

SONDAGGI

1)  Come si può ridurre secondo te la spesa sanitaria in Campania.

2) Cosa ti tiene lontano dallo studio del medico




Tempo Libero


Album fotografico

 

Previsioni del tempo



 
 
 

Avviate le procedure di riscossione della "Quota A" del Fondo di previdenza generale dell’ENPAM

Nel corso del mese di aprile il Concessionario ESATRI S.p.A. di Milano, delegato alla riscossione dei contributi di quota “A” del Fondo di Previdenza Generale su tutto il territorio nazionale, ha avviato l'attività di notifica degli avvisi di pagamento. Gli importi contributivi per l'anno 2006, distinti in base alle fasce di età, sono i seguenti:

  • € 172,42   fino a 30 anni di età;
  • € 334,69   dal compimento dei 30 fino ai 35 anni di età;
  • € 628,07   dal compimento dei 35 fino ai 40 anni di età;
  • € 1.159,93 dal compimento dei 40 fino ai 65 anni di età.

  • Oltre alla quota relativa al contributo previdenziale, tutti gli iscritti sono, altresì, tenuti al versamento del "contributo maternità, adozione e aborto" nella misura di € 35,00.
    I contributi possono essere pagati in quattro rate con scadenza 30 aprile, 30 giugno, 30 settembre, 30 novembre o in unica soluzione entro il termine previsto per la prima rata (30 aprile). Qualora l'avviso perviene oltre la scadenza di una o più rate, il versamento potrà essere effettuato entro 15 gg. dalla data di ricevimento.
    I contribuenti possono ottemperare all'obbligo contributivo presso tutte le agenzie postali e bancarie utilizzando gli appositi bollettini RAV, oppure con carta di credito, chiamando il numero telefonico 199.191.191 o tramite internet (www.taxtel.it), o con cellulare, collegandosi al sito WAP all'indirizzo wap.taxtel.it.
    Oltre alle suddette modalità di pagamento, quest'anno i versamenti del contributo di quota “A” possono essere effettuati:
    • presso tutti gli sportelli BANCOMAT di Banca Intesa (funzione bonifici pagamenti), indicando il numero di bollettino RAV che si intende pagare;
    • tramite Internet Banking di Banca Intesa, Banca Mediolanum e IW Bank (per coloro che ne sono correntisti);
    • tramite le circa 18.000 ricevitorie SISAL abilitate in tutto il territorio nazionale al servizio di riscossione, al costo di € 1,55 per ogni operazione.
    Resta, altresì, ferma la possibilità di pagare attraverso il servizio di domiciliazione bancaria. Per poter usufruire dell'addebito permanente in conto corrente bancario (procedura RID) è necessario compilare l'apposito modulo RID allegato all'avviso di pagamento ed inoltrarlo al Concessionario ESATRI S.p.A. di Milano tramite fax (199.160.771.061). Le adesioni potranno anche essere effettuate comunicando al medesimo Concessionario i dati riportati sul modulo RID tramite Internet (sito www.taxtel.it) o per telefono (199.104.343). Con queste ultime modalità i dati saranno acquisiti in tempo reale dall'ESATRI S.p.A. che garantisce la massima sicurezza e riservatezza nel trattamento dei dati trasmessi.
    Occorre far presente che le richieste di domiciliazione bancaria dovranno necessariamente pervenire improrogabilmente entro il 31 maggio 2006; altrimenti, saranno ritenute valide solo a decorrere dall'anno 2007 ed i contributi 2006 dovranno essere versati utilizzando le ordinarie modalità di pagamento (bollettini RAV, carta di credito, ecc.). In caso di adesione al servizio di domiciliazione bancaria entro il 31 maggio 2006, non si dovrà procedere al pagamento della prima rata in scadenza il 30 aprile 2006. I contributi saranno automaticamente addebitati in conto corrente con valuta il giorno di scadenza di ciascuna rata o della prima rata, in caso di opzione per il versamento in unica soluzione. I contribuenti che avranno aderito al servizio RID riceveranno dal Concessionario ESATRI in tempo utile per gli adempimenti fiscali una certificazione attestante il pagamento degli importi corrisposti mediante tale servizio.
     
     
     
     
     
     
     
    Cosa occorre per migliorare il sito ?

    Cosa pensi di questo sondaggio?

    Mi sono vaccinato e la consiglio senza problemi ai pazienti a rischio
    Non mi sono vaccinato, ma la consiglio ai miei pazienti a rischio
    La consiglio ai miei pazienti, ma ho qualche perplessità
    Non la consiglio poiché ho molte perplessità
    Per il momento sono indeciso



    Leggi i risultati
     
     

    Google

     

     
     

    I nostri banner



    Accreditato Hon Code

    Cerca nel sito

    Per contattarci

    Firmate il nostro "libro degli ospiti"


    GUESTBOOK


    Links


    F.I.M.M.G.

    Ministero della Salute

    Comune di Ercolano

    E.N.P.A.M.

    F.N.O.M.C.e O.

    MediCoop VESEVO

    Notizie ANSA

    La Repubblica

    Corriere della sera

    La Gazzetta dello sport

    Meteo



    Medicina in Rete

    nome utente:

    password:




    Utenti non registrati

    Album fotografico



    Tutti i loghi ed i marchi sono dei rispettivi proprietari.

    Home Page | Medicina Generale | Dica 33 | Farmacie di turno
    Cooperativa "Vesevo" | Area Sindacale | News | Tempo Libero | Download

    Sito aggiornato il  



    Webmaster dott. DE LIGUORO
    © 2006